Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Iniziative internazionali

OSPEDALE PEDIATRICO PERSIS PDF Stampa E-mail
Persis_projectSostegno all’Ospedale Pediatrico Persis nella prevenzione, diagnosi e cura di patologie e infezioni caratteristiche dell’area dei Tropici (malnutrizione cronica e malaria) e legate alla prima infanzia.








Titolo del progetto
Ospedale Pediatrico Persis

Localizzazione
Ouahigouya, Provincia di Yatenga, Burkina Faso

Obiettivo generale
Sostegno all’Ospedale Pediatrico Persis nella prevenzione, diagnosi e cura di patologie e infezioni caratteristiche dell’area dei Tropici (malnutrizione cronica e malaria) e legate alla prima infanzia.

Descrizione dell’intervento
Green Cross dal 2008 si occupa di organizzare iniziative a sostegno del Centro Medico, contribuendo alla ricerca delle risorse necessarie al mantenimento di un fondo che garantisca cure e medicinali gratuiti ai bambini più poveri e al rafforzamento della struttura

Gruppo beneficiario e contesto specifico
L’Ospedale Pediatrico Persis è situato in Burkina Faso, uno dei paesi più poveri al mondo.
Alcuni dati sul Burkina Faso:
- il 46,5% della popolazione vive in uno stato di povertà tale da non poter soddisfare i bisogni fondamentali; un bambino su 5 muore prima di aver compiuto i 5 anni di vita;
- il 30% dei bambini soffre di malnutrizione;
- ogni anno oltre 200 donne muoiono a causa di complicazioni legate alla gravidanza o al parto.
- popolazione che non ha accesso all’acqua potabile: 38% nelle aree urbane; 48% nelle aree rurali;
- popolazione che non ha accesso ai servizi sanitari: 87% nelle aree urbane; 94% nelle aree rurali.
Il Centro Pediatrico è nato nel 2004 per volontà del medico burkinabé Lassara Zala e, grazie al suo lavoro e al contributo di molti sostenitori oggi è anche dotato di un laboratorio di analisi, di una sala chirurgica e di un centro per la cura della malnutrizione. Ogni anno nel Centro vengono visitati oltre 40 bambini al giorno e vengono ricoverati oltre 2.000 pazienti.
In Burkina Faso la maggior parte dei bambini muore a causa di malattie oggi facilmente curabili: malaria, malnutrizione, dissenteria, infezioni respiratorie e gastroenteriche dovute alla cattiva qualità dell’acqua.

sostienici

AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information