Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Iniziative internazionali

Cop21, passo avanti o fallimento? PDF Stampa E-mail

20151214_cop21Si chiude a Parigi la Conferenza Onu sui cambiamenti climatici. Valerio Rossi Albertini a Radio1 Rai analizza i risultati dell’accordo sul clima

Bilancio complessivamente positivo per la COP21, XXI Conferenza delle parti organizzata dall’ONU per discutere dei cambiamenti climatici. Dopo il Protocollo di Kyoto e dopo vent’anni di mediazioni, l’obiettivo di Parigi era quello di formalizzare un accordo condiviso e vincolante contro il surriscaldamento del Pianeta.

Il patto globale è stato raggiunto, sebbene non sia vincolante a livello internazionale. Si basa, invece, su impegni volontari forniti dai 196 Paesi membri dell’UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change).

Restano tuttavia sul campo alcune incognite. A cominciare dal punto focale dell’accordo, “di contenere di contenere il surriscaldamento del Pianeta ben al di sotto dei 2 gradi rispetto ai livelli pre-industriali, e di mettere in atto tutti gli sforzi possibili per non superare 1.5 gradi”.

Per raggiungere questo obiettivo servono misure coerenti e rapide. Bisognerà arrivare a un’economia “low-carbon” basata su un uso efficiente delle risorse, che funga da garanzia per le generazioni future, così come, dandosi target specifici in quest’ambito, ridurre la deforestazione e l’uso di suolo insostenibile.

Le promesse di Parigi ci salveranno? Facciamo il punto della situazione ai microfoni di Radio1 Rai con Valerio Rossi Albertini, fisico del CNR e membro del comitato scientifico di Green Cross.

ASCOLTA L’INTERVISTA

 

 

14 DIC 2015

AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information