Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Le nostre campagne

Acqua-for-life

Iniziative internazionali

Migranti. Green Cross: “Il governo sostenga e non attacchi il lavoro delle Ong” PDF Stampa E-mail
20180613_migranti-aquariusIl commento del presidente Elio Pacilio sul caso della nave Aquarius

Qualsiasi vita è sacra e va difesa. E la dignità umana è un valore inalienabile che va salvaguardato sempre”. Elio Pacilio, membro del board di Green Cross International e presidente di Green Cross Italia, commenta la vicenda della nave Aquarius, per giorni abbandonata in mezzo al mar Mediterraneo con a bordo 629 persone, che dopo il rifiuto dell’Italia e di Malta saranno accolte dalla Spagna ma impiegheranno altri quattro giorni per raggiungere Valencia.

Coloro che sono espropriati di tutti i beni materiali, che sono stati violati nel corpo e che vedono distrutte le proprie comunità, hanno il diritto di fuggire da quelle condizioni e di cercare la salvezza – prosegue Pacilio –. Non è tollerabile che ancora una volta si pensi di risolvere i flussi migratori riducendoli a una mera questione di polizia. Usare spudoratamente la tragedia di centinaia di migliaia di persone per fini elettorali e per manovre diplomatiche approssimative è controproducente per l’Italia e drammatico per quelle persone che hanno un disperato bisogno di aiuto”.

L’impressione è dunque che alla fine tutto si riduca a un attacco alle ONG che sono lodevolmente impegnate per salvare vite umane ed evitare sciagure, a sostegno e in coordinamento con la Marina, le capitanerie di Porto e le popolazioni di approdo.
20180613_migranti-aquarius_2
Mentre alla plenaria del Parlamento Europeo si è discussa l’emergenza umanitaria nel Mediterraneo - conclude Pacilio -, l’appello è a utilizzare tutti i fondi stanziati. E se veramente si ha a cuore l’aiuto allo sviluppo locale, per costruire opportunità di coesione e progresso economico nei Paesi a lenta crescita, è opportuno che si decida un aumento significativo dei fondi per la cooperazione allo sviluppo”.

Crediti foto: Guglielmo Mangiapane - Kenny Karpov / SOS MEDITERRANEE

13 GIU 2018
AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information