Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Iniziative internazionali

Cardinale, Izzo e Tognazzi a Venezia con il GreenDropAward PDF Stampa E-mail
20170905_Claudia-Cardinale-Simona-Izzo-Ricky-Tognazzi-Mostra-del-Cinema-di-Venezia_01Presentato al Lido il premio di Green Cross alla 74° Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia

Si è tenuto ieri il “GREEN DAY” alla Mostra del cinema di Venezia con Claudia Cardinale, Simona Izzo e Ricky Tognazzi che hanno tenuto a battesimo l’edizione 2017 del Green Drop Award, il Premio della Mostra del Cinema dedicato all’ambiente.

Claudia Cardinale del comitato d'onore del Green Drop ha detto: “Ho avuto occasione di lavorare con i più grandi registi e ho imparato una cosa: il cinema è una cosa importante, bella. Il cinema ti fa sognare e ti può spingere a volere un mondo migliore”.

Il mio film più green? La storia di Pietro Mennea" - ha ammesso Simona Izzo - spiegando come lo sport ti insegna ad occuparti di te e del tuo territorio" e ha poi aggiunto "come le donne abbiamo un ruolo importante di trasmettere questi valori ai nostri figli".

Ricky Tognazzi, padrino di questa edizione del Green Drop Award ha incalzato citando Fellini: “È il film che sceglie me, ma vi è una urgenza di raccontare certe storie”.
20170905_Claudia-Cardinale-Simona-Izzo-Ricky-Tognazzi-Mostra-del-Cinema-di-Venezia_02

Da giurata in un film cerco il tema dell'ambiente trasformato in intrattenimento che possa coinvolgere” ha commentato Chiara Tonelli, architetta ambientale vincitrice di numerosi premi di progettazione ambientale in giro per il mondo.

A inaugurare l’edizione 2017 del Green Drop Award anche Rodolfo Coccioni, membro della Giuria di quest’anno che ha invitato il pubblico a guardare i fenomeni ambientali da un altro punto di vista: “Noi siamo figli delle catastrofi ma essendone figli ci sentiamo attratti. Se le conosciamo possiamo evitarle”. Il celebre paleontologo ha poi presentato la terra contenuta nel trofeo di quest’anno che viene dalla terra dei Dinosauri di 66 milioni di anni fa.

Antonio Disi, Responsabile del servizio Sviluppo e trasferimento degli strumenti di conoscenza dell’Unità Efficienza Energetica dell’ENEA, ha conferito il Premio “Cinema in classeA” a Nobili bugie di GenomaFilms per il protocollo green adottato nel corso della produzione.
20170905_Claudia-Cardinale-Simona-Izzo-Ricky-Tognazzi-Mostra-del-Cinema-di-Venezia_03

Durante la conferenza di presentazione è stato presentato il trofeo Green Drop Award 2017, realizzato dal maestro vetraio di Murano Simone Cenedese. Il trofeo rappresenta una goccia di acqua e ogni anno al proprio interno è depositata la terra proveniente da un luogo significativo del Pianeta. Per richiamare l’attenzione sul tema dei cambiamenti climatici e dei rischi che corrono l’uomo e l’ambiente, la goccia di vetro quest’anno contiene la sabbia dello stratotipo del limite Cretacico-Paleogene, risalente a circa 66 milioni di anni fa, ovvero al limite fra Era mesozoica ed Era cenozoica: la fine dei dinosauri.

Ad accompagnare la presentazione del trofeo alla Mostra del cinema di Venezia i modelli animati di alcune specie provenienti dal Museo Paleontologico dei Dinosauri di Borgo Celano (FG) nel Parco Nazionale del Gargano. In Puglia, infatti, è stato ritrovato un alto numero di impronte di dinosauro, appartenenti a quattro distinti livelli stratigrafici che coprono un arco di tempo che va dal Giurassico terminale al Cretaceo Superiore.


PREMIAZIONE DEL GREEN DROP AWARD 2017

Venerdì 8 settembre 2017, dalle ore 10 alle ore 11:45, negli spazi della Fondazione Ente dello Spettacolo presso l’Hotel Excelsior si terrà la Cerimonia di premiazione del Green Drop Award 2017.
Parteciperà la giuria del Green Drop Award 2017: Giuliana De Sio, Rodolfo Coccioni, Roberto Genovesi.

5 SET 2017
AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information