Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Iniziative internazionali

A Venezia 74 anche la serata Diva e Donna è dedicata all’ambiente PDF Stampa E-mail

20170903_a-Venezia-74-serata-Diva-e-Donna-dedicata-Green-Cross-ambienteIn attesa del Green Drop Award, assegnato il riconoscimento “Donne del cinema per l’ambiente” all'attrice Francesca Cavalin

Tra le iniziative che riguardano il Green Drop Award alla Mostra del Cinema di Venezia, la serata Diva e Donna, organizzata da Tiziana Rocca nella splendida cornice del SINA Centurion Palace, storico hotel di Venezia.

Un evento esclusivo, quest’anno tutto al femminile, che il settimanale diretto da Angelo Ascoli, ha voluto dedicare a Green Cross Italia in occasione della 74° edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Dopo tanti anni per fortuna il tema ecologista è entrato nella coscienza di tutti e ognuno di noi può fare la sua parte” - ha dichiarato Tiziana Rocca, organizzatrice della serata - “a cominciare dai piccoli gesti quotidiani di risparmio delle risorse idriche o di utilizzo più consapevole dell’energia”.

E ha proseguito “Abbiamo voluto dedicare la nostra serata a Green Cross per l’impegno costante che mette a difesa dell’ambiente, ed è stata una bella sorpresa che il film di apertura del Festival parli proprio di ambiente e di cambiamenti climatici”.

20170903_serata-Diva-e-Donna-dedicata-ambiente-con-Valeria-Marini

Arrivato al sesto anno consecutivo il Green Drop Award, il Premio collaterale che la Mostra del Cinema dedica all’Ambiente e alla pace tra i popoli, quest’anno potrà contare anche su un Comitato d’onore tutto al femminile: Claudia Cardinale, Simona Izzo, Ottavia Piccolo, Paola Comin e Chiara Tonelli. Si tratta di donne che si sono contraddistinte nel corso della loro vita e della loro carriera per la loro personalità e la loro sensibilità ambientalista.

E donna è anche l’attrice Francesca Cavallin che, nel corso della serata di beneficienza dedicata da “Diva e Donna” alle attività di Cooperazione in Africa di Green Cross Italia, ha ricevuto un riconoscimento ad hoc, “Donne del cinema per l’ambiente”.

Sono particolarmente felice di questo riconoscimento” - ha dichiarato l’attrice - “perché Green Cross, fra le tante organizzazioni internazionali, realizza in Africa progetti gestiti direttamente da donne, che rappresentano e incarnano il motore del cambiamento per sé e per le persone che sono loro intorno”.

Senegal 2020: 20mila donne contro la povertà” è infatti il programma di cooperazione allo sviluppo nel Paese africano che ha al centro l’acqua, l’agricoltura e le energie rinnovabili. Green Cross mette a coltura terre abbandonate, introduce il sistema del goccia a goccia, installa i pannelli fotovoltaici al posto dei motori diesel per alimentare le pompe per l’irrigazione. Non basta. Gli operatori della Ong portano l’acqua pulita nelle scuole e nei villaggi, formano gli agricoltori per rendere più produttivi i terreni, lavorano con i giovani per creare nuove opportunità per chi resta. E le donne sono le responsabili delle attività e dell’andamento dei progetti, finalmente protagoniste del loro futuro.

Guarda QUI tutte le foto della serata Diva e Donna

2 SET 2017

AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information