Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Iniziative internazionali

Venezia 73: nella goccia del Green Drop la terra di San Francesco PDF Stampa E-mail

20160927_green_drop_terra_AssisiIl Green Drop Award porta la terra di Assisi alla Mostra del Cinema di Venezia

Per la 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la goccia del Green Drop Award, il premio collaterale che ogni anno viene assegnato al film che meglio interpreta la sostenibilità tra quelli in gara, contiene la terra di Assisi, luogo natìo di San Francesco, cantore della bellezza del Creato.

Il valore di questa terra consegnata dal Sacro Convento di Assisi - spiega Marco Gisotti, direttore del Green Drop Award - è reso ancora più forte dall’Enciclica Laudato si’, che nel corso dell’ultimo anno Papa Francesco ha voluto dedicare alla salvaguardia dell’ambiente e del creato”.

Il trofeo del Green Drop Award, una goccia realizzata dal maestro vetraio di Murano Simone Cenedese, contiene ogni anno la terra di un luogo di particolare importanza: quella del 2012 era terra brasiliana in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile “Rio+20”, nel 2013 è stata la volta dell’Egitto, per ricordare il periodo terribile vissuto da questa nazione ma anche come auspicio a riemergere presto. Nel 2014 proveniva dall’ Antartide per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del “global warming” e infine nel 2015 dal Senegal, Paese emblema della siccità, al centro di campagne di sensibilizzazione e di progetti di cooperazione di Green Cross.

Per la quinta edizione del Green Drop Award abbiamo voluto raccogliere la terra da un luogo particolarmente significativo per il nostro Pianeta: Assisi, la terra natia di San Francesco, cantore della bellezza del Creato”, spiega Elio Pacilio, presidente di Green Cross Italia.

A consegnare la terra di Assisi nelle mani di Elio Pacilio e Marco Gisotti è stato Padre Enzo Fortunato, Direttore Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi.

20160927_green_drop_terra_Assisi_02

La terra è stata raccolta nella Selva di San Francesco, terra che ospiterà il summit internazionale dei leader religiosi del mondo il prossimo 18-20 settembre come Giovanni Paolo II nel 1986, dedicando la riflessione al tema della pace e dell'ambiente.

San Francesco decide di indossare un abito che abbia il colore della terra, ad indicare l’umiltà, la possibilità di far crescere le cose, di far camminare gli altri”, spiega Padre Enzo Fortunato.

Chi riceverà questa terra avrà non soltanto un premio ma anche la grande responsabilità di sensibilizzare e testimoniare la difesa dell’ ambiente. Bisogna essere custodi dell’ ambiente, della Casa di tutti: più la difendiamo, più guardiamo al futuro nostro e dei nostri figli”.

In questo modo, la quinta edizione del Green Drop Award intende sottolineare il messaggio dell’ Enciclica Laudato si’: “Abbiamo bisogno di un confronto che ci unisca tutti, perché la sfida ambientale che viviamo, e le sue radici umane, ci riguardano e ci toccano tutti”.

SET 2016

AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information