Newsletter

Iscriviti alla nuova newsletter di Green Cross Italia!

Immagini per la Terra

banner-ixt-greencross

Iniziative internazionali

Assemblea dei soci 2017: rinnovate le cariche sociali PDF Stampa E-mail

20171104_assemblea-sociMariapia Garavaglia e Guido Pollice entrano nel nuovo comitato esecutivo di Green Cross Italia

Mariapia Garavaglia, già ministro della Sanità e vicepresidente di Green Cross Italia fin dalla sua fondazione, e Guido Pollice, già senatore e fondatore dell’associazione, sono stati eletti nel Comitato esecutivo di Green Cross. La nomina è avvenuta nel corso dell’assemblea straordinaria dei soci, tenutasi a Roma mercoledì 6 dicembre, che ha confermato il presidente Elio Pacilio e gli altri componenti dell’esecutivo Maurizio Paffetti, Patrizia Pallara e Donatella Tomassini; il giornalista e divulgatore Marco Gisotti entra nel neo comitato in qualità di invitato permanente.

Oltre al rinnovo delle cariche sociali, si è provveduto all’aggiornamento sui progetti di cooperazione internazionale, ad alcune modifiche statutarie e all’istituzione degli “ambasciatori ambientali”. Una nuova carica che vuole riconoscere il merito dei membri più attivi della nostra Ong, anche provenienti dal mondo dello spettacolo, della cultura e delle arti, che si sono impegnati nel sensibilizzare il proprio pubblico sui temi ambientali.

Il compito degli ambasciatori ambientali di Green Cross sarà quello di affiancare l’associazione nei diversi progetti e proporre iniziative che possano incoraggiare sempre di più i cittadini verso scelte di consumo consapevole e stili di vita sostenibili e a basso impatto ambientale.

L’assemblea ha, inoltre, confermato l’impegno affinché nei diversi progetti venga ulteriormente rafforzato il ruolo delle donne. Una strategia che è già divenuta realtà in Paesi come il Senegal, dove i progetti sono gestiti direttamente dalle donne, che rappresentano e incarnano il motore del cambiamento per sé e per le persone che sono loro intorno.

«Continua il nostro impegno ad agire sul piano dell’educazione dei giovani- ha dichiarato il presidente Elio Pacilio -, per l’adozione di stili di vita più consapevoli e responsabili, e sul fronte dell’assistenza ai Paesi in via di Sviluppo, con interventi centrati sul nesso tra acqua, energia e cibo quale risposta anche al cambiamento climatico».

«La nostra strategia e la nostra visione sono chiari - ha affermato Patrizia Pallara, componente del comitato esecutivo e responsabile dei progetti educativi di Green Cross-: un futuro equo e giusto è quello che valorizza tutti. Pertanto il ruolo delle donne sarà sempre più al centro delle nostre strategie di co-sviluppo e sviluppo sostenibile».

7 DIC 2017

 
AddThis Social Bookmark Button
 

Iniziative

 

banner-gerini

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Informativa Cookie.

Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies.

EU Cookie Directive Module Information